Villaggio Globale

Villaggio Globale, mediante un sistema di articoli connessi fra loro e scritti da scienziati, docenti universitari o da divulgatori specializzati, affronta su argomenti monotematici i problemi che preoccupano l’attuale società e stanno mettendo in pericolo la vivibilità delle generazioni future.

Cultura

Animali non umani. Una nuova coscienza

«D'ora in poi sarà più difficile stabilire, osservando gli animali, se in quel momento siamo noi che pensiamo a loro o sono loro che pensano a noi. Sarà, però, un po' più facile riconoscere che quell'età dell'empatia, anticipata dal grande etologo Frans de Waal, è finalmente arrivata»

[...]

Letto 1706
0
Commenti
Leggi tutto

Circa 0,83 punto di Pil diventa rifiuto

I dati sullo spreco idrico in Italia, a cura dell'Osservatorio Waste Watcher sullo spreco, annotano ancora che ogni italiano spreca circa 3,3 kg di verdure all'anno. Anche il pane e la frutta vengono sprecati di frequente, con valori di 2,2 e 2,5 kg annui

[...]

Letto 1436
0
Commenti
Leggi tutto

Il mondo finirà seguendo il nostro stile di vita

Presto la Natura finirà se il mondo continuerà a seguire il modello di sviluppo occidentale. È questo il messaggio che arriva da una ricerca di Roberto Cazzolla Gatti (Bio-Clim-Land Centre, Biological Institute, Tomsk State University, Tomsk, Russia). La ricerca critica i modelli storici di sviluppo globale e suggerisce come cambiare paradigma per salvare la biodiversità

[...]

Letto 1923
0
Commenti
Leggi tutto

Rivive «Lo spirito del pianeta»

Ritorna la manifestazione di successo che ridà voce alle tradizioni e alla cultura dei popoli della terra. Inca, aborigeni, tribù amazzoni e della Mesomerica. L'iniziativa da sempre promuove e realizza progetti culturali ed umani in difesa dei popoli tribali, della loro cultura e dell'ambiente in cui vivono. Il programma, l'organizzazione e i numeri

[...]

Letto 2112
0
Commenti
Leggi tutto

Il clima cifra della nostra arretratezza

I cambiamenti climatici sono gli effetti del modo come noi ci poniamo sul pianeta, sia negli atteggiamenti di sfruttamento delle risorse sia come nostra capacità di modificare la realtà circostante. L'uomo si comporta ancora come una serie di individui e non come comunità globale, quando si comporta come comunità, per convenienza, lo fa sempre come una «individualità comunitaria» nei confronti di altre comunità

[...]

Letto 1996
0
Commenti
Leggi tutto