Villaggio Globale

Villaggio Globale, mediante un sistema di articoli connessi fra loro e scritti da scienziati, docenti universitari o da divulgatori specializzati, affronta su argomenti monotematici i problemi che preoccupano l’attuale società e stanno mettendo in pericolo la vivibilità delle generazioni future.

La Rete Ecologica

Impresa austriaca compra legno illegale

Avrebbe anche tentato di affondare la legge forestale. Se continueranno a lavorare gli impianti della Schweighofe processeranno 320mila ettari di foreste nella sola Romania. Il disboscamento illegale minaccia le ultime foreste primarie d'Europa, il 60 per cento delle quali si trova in Romania. Queste foreste incontaminate ospitano più mammiferi di grandi dimensioni (orso bruno, lupo, lince) dell'intera Unione europea

[...]

Letto 4933
0
Commenti
Leggi tutto
foto di A. Perrini

Così l'uomo sta alterando gli oceani

Gli oceani, che hanno assorbito finora circa il 30% del biossido di carbonio emesso dalle attività umane, sono in fase di acidificazione perché negli ultimi decenni la grande quantità aggiuntiva e non naturale di anidride carbonica disciolta ha comportato la diminuzione del pH marino rispetto alle centinaia e migliaia di secoli precedenti

[...]

Letto 5366
0
Commenti
Leggi tutto

Stiamo perdendo 170 milioni di ettari

«Immaginate un bosco che si estende in tutta la Germania, la Francia, la Spagna e il Portogallo spazzato via nel giro di 20 anni - dice Rod Taylor, del Wwf -. Dobbiamo scongiurare questo rischio e salvare le comunità e le culture che dipendono dalle foreste, e assicurare che le foreste continuino ad immagazzinare carbonio, filtrare la nostra acqua, il legno di fornitura e di fornire l'habitat per milioni di specie»

[...]

Letto 3827
0
Commenti
Leggi tutto

L'agonia della barriera corallina

Cinque cose da sapere sullo stato di salute della grande barriera corallina secondo l'Associazione ambientalista. Il «Reef 2050 Plan» presentato dal Primo ministro australiano Tony Abbott è una roadmap verso la totale distruzione della Grande Barriera Corallina, piuttosto che un piano per la tutela di un patrimonio dell'umanità, come chiesto dall'Unesco, perché consente ancora una volta massicce espansioni delle estrazioni di carbone e dei porti carboniferi

[...]

Letto 5427
0
Commenti
Leggi tutto