Villaggio Globale

Villaggio Globale, mediante un sistema di articoli connessi fra loro e scritti da scienziati, docenti universitari o da divulgatori specializzati, affronta su argomenti monotematici i problemi che preoccupano l’attuale società e stanno mettendo in pericolo la vivibilità delle generazioni future.

A Genova

Energethica punta alla «città sostenibile»

La manifestazione genovese, dal 4 al 6 marzo, offre molte opportunità di aggiornamento sui temi della sostenibilità e delle energie rinnovabili

Energethica sta sempre più consolidando il suo Circuito dell'Energia Sostenibile per offrire, in maniera continua e capillare, molte opportunità di aggiornamento sui temi della sostenibilità e delle energie rinnovabili.

Il 5° Energethica, Salone dell'Energia Rinnovabile e Sostenibile, si svolgerà alla Fiera di Genova dal 4 al 6 marzo e rappresenta l'evento più importante del Circuito, affiancando all'esposizione un'autorevole sessione convegnistica per fornire un'adeguata diffusione culturale, oltre che commerciale. Energethica intende quindi rinnovare il proprio ruolo pionieristico radunando, oltre alle soluzioni «energethiche» più avanzate, anche realtà tecnologiche focalizzate sulla sostenibilità nel suo complesso, dando stimoli concreti per un consumo ed una produzione responsabili.

Anche nell'edizione del 2010 si troveranno in Energethica Genova aree specifiche dedicate alla produzione di energia da fonti rinnovabili e aree che evidenziano soluzioni per il contenimento dei consumi energetici e idrici, focalizzando l'attenzione sul risparmio economico e sulla sostenibilità ambientale.

Focus del 2010 è la «Città Sostenibile», con convegni e aree dimostrative dedicate. L'esposizione sarà affiancata da quattro Energethica Congress in cui si confronteranno relatori autorevoli provenienti da diverse realtà e settori.

Al convegno inaugurale di giovedì 4 marzo con ospiti internazionali, provenienti da Malesia, Usa, Germania e Svizzera, seguirà nel pomeriggio un convegno internazionale sulla mobilità e il trasporto sostenibile di merci e di persone, in cui verrà evidenziata l'importanza dell'intermodalità, e quindi la combinazione, di mezzi diversi.

Il focus del venerdì e del sabato sarà invece la città sostenibile e in due convegni consecutivi si parlerà dei progetti che alcune Amministrazioni particolarmente virtuose (tra cui in particolare Venaria Reale a Torino, Rosignano Marittimo a Livorno e Varese Ligure a Savona) stanno sviluppando con l'ausilio del cittadino per un'evoluzione sostenibile del loro territorio: il venerdì ci si rivolgerà proprio alle Amministrazioni, grandi industrie e progettisti che potranno ispirarsi a progetti reali riproducibili in altre località, mentre il sabato sarà dedicato al Privato (cittadini e piccole-medie imprese) per fornire esempi e strategie utili a contribuire ad uno sviluppo eco-sostenibile ed una limitazione dello spreco, dei consumi e delle spese.

Durante questi appuntamenti saranno consegnati i 2 Premi Energethica 2010 che ammontano quest'anno complessivamente a 7.000 Euro. Verranno premiati i progetti di giovani talenti nelle aree tematiche «Energia e trasporto merci: risparmio energetico e fonti rinnovabili per una catena logistica sostenibile» (con il sostegno di SBB Cargo) e «Progetti che integrano la produzione di energia da impianti solari fotovoltaici» (con il sostegno di Leasint).

In collaborazione con Legambiente Liguria, Energethica diventa una scuola all'aperto per oltre 50 istituti scolastici, medie inferiori e superiori, offrendo  laboratori specifici sull'energia rinnovabile e il risparmio energetico abbinati ad esperienze concrete presso le aziende.

Quest'anno la consueta area dimostrativa dedicata all'edilizia ecocompatibile si concentra sul progetto «La Casa italiana», ideato dalla Società Cooperativa Culturale Areté. Il progetto vuole proporre la realizzazione di un'abitazione con l'utilizzo di prodotti per l'edilizia attiva (ad alta performance ambientale) che abbiano ottenuto il Marchio Qualità Italia, rilasciato da Areté ad aziende che producano interamente «made in Italy». L'abitare ecosostenibile si coniuga dunque con la produzione sul territorio nazionale, favorendo l'economia locale in un beneficio distribuito.

Per ragazzi, genitori, insegnanti ed educatori, è stata predisposta la mostra «Spegni lo spreco», che offre attività dinamiche, informazioni e buone pratiche per attuare oggi un cambiamento necessario: contrarre i consumi del ricco Nord del mondo e soddisfare i bisogni di tutti, avendo cura del pianeta.

Ecco alcuni esempi dell'approccio innovativo di Energethica verso la sostenibilità concreta, non di un futuro lontano, ma di un presente alle porte: un cammino nel quale noi tutti siamo coinvolti e la Fiera-Congresso Energethica Genova mostra cosa si può fare per mettere in atto le proprie buone intenzioni.

Svolgimento della manifestazione: dal 4 al 6 marzo 2010, dalle ore 9 alle ore 18, Fiera di Genova, padiglione C e Fiera Congressi. Per informazioni e preregistrazione: www.energethica.it.

Tags: