Villaggio Globale

Villaggio Globale, mediante un sistema di articoli connessi fra loro e scritti da scienziati, docenti universitari o da divulgatori specializzati, affronta su argomenti monotematici i problemi che preoccupano l’attuale società e stanno mettendo in pericolo la vivibilità delle generazioni future.

Informazione sponsorizzata

Perché scegliere il fotovoltaico a concentrazione

Cos'è e come funziona. I vantaggi. Quanto costa. È consigliabile valutare più proposte da professionisti del settore; ad esempio confrontando gratuitamente preventivi online su siti web come Fazland, che compilando una semplice richiesta di preventivo sul sito web o con l'applicazione per smartphone, offre la possibilità mettersi in contattato con aziende nelle vicinanze

Il fotovoltaico a concentrazione è una tecnologia di terza generazione che consente di ottenere elevate prestazioni energetiche, grazie alla sua capacità di assorbire maggiori quantità di radiazioni solari, rispetto ai vecchi pannelli fotovoltaici del passato. Le caratteristiche innovative e il costo vantaggioso di questo prodotto gli hanno consentito di affermarsi in breve tempo nel panorama delle tecnologie eco-sostenibili. In questo articolo, vi spiegherò cos'è e come funziona il fotovoltaico a concentrazione e quali sono i pro e i contro.

Fotovoltaico a concentrazione: cos'è e come funziona

Il fotovoltaico a concentrazione è un impianto di ultima generazione che assorbe le radiazioni solari, convertendole in energia elettrica pulita. A differenza dei pannelli solari tradizionali, quelli fotovoltaici a concentrazione catturano maggiori quantità di raggi solari, offrendo prestazioni nettamente superiori. Infatti, questi pannelli sono formati da speciali moduli che sfruttano sistemi ottici avanzati che consentono di assorbire fino a cento volte più raggi solari, rispetto a quelli classici. Nello specifico, sono dotati di lenti prismatiche che scindono la luce del sole in frequenze e le inviano a celle specializzate che le trasformano in corrente elettrica. Per incrementare ulteriormente le prestazioni di questo impianto, viene spesso prodotto con una struttura ad inseguimento solare integrata che si muove in base alla posizione del sole, seguendone l'orientamento. Così facendo, potrete ottenere buone performance energetiche, anche nelle giornate in cui l'irraggiamento risulta scarso. Grazie al fotovoltaico a concentrazione potrete alimentare la vostra abitazione e/o azienda, in maniera efficiente e senza dover ricorrere ai tradizionali sistemi elettrici, dannosi per l'ambiente e dispendiosi.

I vantaggi del fotovoltaico a concentrazione

Installare un impianto fotovoltaico a concentrazione nel vostro immobile vi può garantire numerosi vantaggi, ecco i principali:

> Offre prestazioni di rendimento elettrico superiori, rispetto ai tradizionali sistemi fotovoltaici, consentendo di alimentare anche abitazioni molto ampie;

> Grazie al sistema avanzato di accumulo della luce solare diretta, la produzione della corrente elettrica avviene in diverse ore della giornata;

> I pannelli fotovoltaici a concentrazione si adattano bene a diverse condizioni atmosferiche e climatiche, senza causare riduzioni nella produzione di corrente elettrica;

> Questa tecnologia può essere implementata con impianti ad inseguimento solare che orientano i raggi solari, indirizzandoli verso superfici specifiche, per aumentare le performance di rendimento energetico;

> Sfrutta minori quantità di silicio, rispetto al passato, risultando più facile da smaltire e generando un ridotto impatto ambientale;

> I prezzi di mercato dei pannelli fotovoltaici a concentrazione sono vantaggiosi e convenienti, adatti a molteplici esigenze.

Nonostante i numerosi benefici apportati degli impianti fotovoltaici a concentrazione, sono però presenti anche alcuni inconvenienti che dovete tenere in considerazione, se decidete di installarli nella vostra proprietà. Uno dei punti critici di questi pannelli riguarda la manutenzione. Essendo composti da numerose lenti, necessitano di una pulizia accurata e frequente, affinché possano sfruttare al massimo il loro potere riflettente. Un altro problema, invece, riguarda il surriscaldamento delle celle fotovoltaiche. Trattandosi di impianti che concentrano i raggi solari in un unico punto, ciò può provocare un forte innalzamento della temperatura delle celle che, se non adeguatamente supportate da sistemi di raffreddamento avanzati, possono disperdere energia e danneggiarsi.

Quanto costa il fotovoltaico a concentrazione

I costi degli impianti fotovoltaici a concentrazione variano in base alla superficie da coprire, quindi possono risultare un investimento molto vantaggioso poiché il loro prezzo di mercato è inferiore di circa il 20%, rispetto ai costi dei pannelli fotovoltaici tradizionali. Infatti, questi pannelli necessitano di quantità inferiori di silicio, dal momento che orientano i raggi solari solo su una parte del pannello, determinando costi di produzione minori. Solitamente la spesa si aggira intorno ai 1.500 euro per kw e si stima che per coprire una superficie di 40 mq, siano necessari circa 30mila euro. Come valutare più precisamente il costo dell'acquisto e dell'installazione di impianti fotovoltaici a concentrazione? È consigliabile valutare più proposte da professionisti del settore; ad esempio confrontando gratuitamente preventivi online su siti web come Fazland, che compilando una semplice richiesta di preventivo sul sito web o con l'applicazione per smartphone, offre la possibilità mettersi in contattato con aziende nelle vicinanze. Potrete così ricevere più preventivi e offerte per fotovoltaico a concentrazione in modo totalmente gratuito e scegliere il professionista che porterà a termine il lavoro desiderato.
Confrontando diversi preventivi, si potrebbe riscontrare che il prezzo base di questa tecnologia potrebbe risultare più basso, rispetto ai pannelli classici; ci sono però alcuni aspetti che possono innalzare la spesa finale, quali: costi di manutenzione del motore, spese inerenti al sistema di raffreddamento delle celle ed eventuali sistemi integrativi per migliorare le prestazioni degli impianti. Attualmente, se installate un impianto fotovoltaico a concentrazione potete usufruire delle detrazioni fiscali fino al 50% sulla spesa totale sostenuta. Così facendo, potrete ammortizzare la spesa iniziale. Inoltre, i pannelli possono garantire buone prestazioni per un tempo molto lungo, fino a ben 35 anni, assicurandovi un ritorno economico sull'investimento fatto.

Staff di Fazland

Tags: