Villaggio Globale

Villaggio Globale, mediante un sistema di articoli connessi fra loro e scritti da scienziati, docenti universitari o da divulgatori specializzati, affronta su argomenti monotematici i problemi che preoccupano l’attuale società e stanno mettendo in pericolo la vivibilità delle generazioni future.

Anteprima dell'articolo

Solo gli utenti registrati possono visualizzare questo articolo.

Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Registrati!

La legislazione sui rifiuti fra illusioni e necessità

Incenerire non basta

Non sembra che le cose si stiano indirizzando verso una gestione globale dei rifiuti in quanto la risposta delle amministrazioni locali e delle imprese è estremamente limitata, ed il riciclo resta per ora un'utopia. La soluzione che si sta di fatto facendo strada è quella dell'incenerimento dei rifiuti, sulla base di una serie di vantaggi, o come tali prospettati
Non ci si può nascondere che monitoraggi continui per le diossine (Pcdd), così come per i furani (Pcdf) ed i metalli pesanti non sono possibili, e solo episodicamente si viene a sapere quanto un dato impianto ha inquinato per un certo periodo di tempo; e ciò anche per i costi delle procedure di controllo

Magistrato applicato alla Corte di Cassazione

«Una corretta gestione dei rifiuti prevede la riduzione dello smaltimento finale dei rifiuti stessi», non si tratta dell'affermazione di principio di un'associazione ambientalista, bensì della scelta legislativa contenuta nel decreto legislativo 5 febbraio 1997 n. 22 (cosiddetto Decreto Ronchi dal nome del ministro dell'Ambiente Edo Ronchi), non modificata con il cosiddetto Ronchi bis del novembre 1997 (Decreto legislativo 8 novembre 1997 n. 389, in G.U. 8 novembre 1997 n. 261). Infatti l'art. 4 fissava una scala di priorità che andava dal reimpiego e riciclaggio (lett. a) alle altre forme di recupero per [...]

Alfredo Montagna

Anteprima dell'articolo

Solo gli utenti registrati possono visualizzare questo articolo.

Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Registrati!