Villaggio Globale

Villaggio Globale, mediante un sistema di articoli connessi fra loro e scritti da scienziati, docenti universitari o da divulgatori specializzati, affronta su argomenti monotematici i problemi che preoccupano l’attuale società e stanno mettendo in pericolo la vivibilità delle generazioni future.

Opinioni

Se l'ambientalismo «sposa» il business

Come ha più volte ribadito il filosofo Slavoj ?i?ek viviamo in una società che, attraverso immaginarie lenti prodotte dall'economia globale, ha alterato la nostra percezione della realtà. D'altra parte, potevamo aspettarcelo da un processo di mercificazione inarrestabile degli oggetti e, persino, degli esseri viventi

Gli altri articoli di questa rubrica:
- Il Paese che odia la scienza 
- Se uccidono i lupi... cavoli senza protezione 

[...]

Letto 3146
0
Commenti
Leggi tutto

Il Paese che odia la scienza

È una discutibile affermazione della senatrice Elena Cattaneo all'indomani della moratoria sul divieto di sperimentazione sugli animali per il trapianto di organi tra specie diverse e le sostanze d'abuso come alcool e tabacco. Sconvolge la sua pacata e serena presunzione nell'affermare che lei e tutti i sostenitori degli esperimenti sugli animali siano i portatori sani del gene della scienza, mentre tutti gli altri no

>> Benessere animali, rifiuti, inquinamento atmosferico... sanzioni in arrivo

[...]

Letto 2147
0
Commenti
Leggi tutto

Se uccidono i lupi... cavoli senza protezione

Con meno predatori come i lupi, aumentano gli ungulati che dagli orti attingono preziose integrazioni alla loro alimentazione forestale... allora poi si dovrà tornare, a distanza di un lustro, a proporre di abbattere una certa percentuale di cinghiali per salvare, stavolta, i cavoli. Ma poi il 5 per cento da dove salta fuori visto che non siamo nemmeno certi con precisione dell'ammontare effettivo della popolazione di lupi sul territorio italiano?

- Altro lupo ucciso, nei [...]

Letto 2258
0
Commenti
Leggi tutto

Una faccenda delicata. La televisione oltre la fiction

Osservando l'ambientazione e valorizzando il successo di ascolti si possono promuovere utili messaggi in tema di tutela del paesaggio. La casa di Salvo Montalbano, costruita sull'arenile dell'immaginaria Marinella a pochi metri dalla linea di costa, rappresentata in sé un'opera in evidente violazione alle norme di tutela ambientale e paesaggistica. Ci piacerebbe pensare che anche la televisione ben fatta, che permea i nostri sentimenti, i nostri desideri e i nostri umori, possa servire a far comprendere [...]

Letto 14118
0
Commenti
Leggi tutto