Villaggio Globale

Villaggio Globale, mediante un sistema di articoli connessi fra loro e scritti da scienziati, docenti universitari o da divulgatori specializzati, affronta su argomenti monotematici i problemi che preoccupano l’attuale società e stanno mettendo in pericolo la vivibilità delle generazioni future.

Politica&Ambiente

Ogm, no a nuove colture in Europa

Greenpeace: «Brutto scivolone dell'Italia che ha votato a favore degli Ogm». «Il voto italiano a favore della coltivazione dei tre mais Ogm, oltre a dare la zappa sui piedi all'agricoltura europea, è pura ipocrisia, dato che in Italia queste colture sono già vietate. Come spiega il ministro Martina questo autogol?»

[...]

Letto 4015
0
Commenti
Leggi tutto

Ue, declassato l'incenerimento dei rifiuti

«Non possiamo continuare a sprecare il nostro denaro e risorse in sussidi. Disinvestimento dai waste-to-energy è necessario se vogliamo creare i giusti incentivi per una economia circolare»

[...]

Letto 3656
0
Commenti
Leggi tutto

Il 96% in più di specie aliene in 30 anni

Il responsabile Ispra: «Il problema dell'introduzione intenzionale o inconsapevole delle specie aliene riguarda moltissimi settori della società, dai pescatori ai cacciatori, dai vivaisti ai professionisti in campo agricolo e forestale. Per questo occorre promuovere la partecipazione attiva della popolazione nelle attività di risposta alle specie invasive, incoraggiando comportamenti responsabili che riducano il rischio di ulteriori introduzioni indesiderate»

[...]

Letto 4916
0
Commenti
Leggi tutto

Per vigilare sull'ambiente ora c'è una rete

Lunedì 16 gennaio si svolgerà il primo Consiglio del Sistema nazionale (Consiglio Snpa), al quale parteciperanno anche alcuni di coloro che si sono fatti promotori e sostenitori del progetto di legge che, dopo un iter lungo e tormentato, ha concluso il suo percorso nel giugno 2016 in Parlamento

[...]

Letto 2975
0
Commenti
Leggi tutto
foto di V. Stano

Lo scandalo Sistri continua

Per tutte le imprese assoggettate al Sistri continua ad applicarsi il doppio binario e le sanzioni applicate per la tracciabilità dei rifiuti sono quelle relative alla corretta gestione del Formulario di identificazione rifiuto (Fir) e del Registro di carico e scarico rifiuto e del Modello unico di dichiarazione ambientale (Mud). Avviato nel 2009 non è entrato ancora in vigore

[...]

Letto 3145
0
Commenti
Leggi tutto

Troppo freddo... modificato il calendario venatorio

La neve scenderà su gran parte della Puglia e sin sulle coste a causa di temperature molto basse, probabilmente le più basse degli ultimi 30 anni. Una temperature che a 1.400 metri di altezza, in libera atmosfera, giungerà a -14°C, il valore più baso degli ultimi decenni, temperature che al suolo, tra venerdì e sabato, saranno costantemente inferiori allo zero e questo con o senza precipitazioni in atto

[...]

Letto 2494
0
Commenti
Leggi tutto

Buon 2017... con riserva

La nuova gestione della cosa pubblica non può più appoggiarsi su una visione egoistica. Bisogna passare ad una visione solidaristica dove sia evidente il senso sociale della mia azione o non azione. Bisogna ristabilire il senso delle cose dalle quali scaturisce tutta una catena di conseguenze da cui non posso più tirarmi fuori perché ho la conoscenza di questa azione, sia io cittadino, sindaco o netturbino

[...]

Letto 2175
0
Commenti
Leggi tutto

Le guide siciliane ancora senza una disciplina

Si tratta di effettuare la transizione delle figure già esistenti (Guide naturalistiche ed equipollenti) all'elenco speciale delle Guide di Media Montagna, ai fini di regolamentare il settore dell'escursionismo guidato e un potenziale di centinaia di guide interessate a questa fase storica per il turismo siciliano

[...]

Letto 3089
0
Commenti
Leggi tutto

Investire sulla biodiversità biologica

«Se stiamo andando a salvare la biodiversità, abbiamo bisogno di lavorare con questi settori che dipendono dalla biodiversità e le cui attività hanno un impatto considerevole sulla varietà della vita sul nostro pianeta»

[...]

Letto 2269
0
Commenti
Leggi tutto

L'Ue ambigua, più aiuti al carbone

Secondo Greenpeace l'iniziativa potrebbe far fallire il passaggio alla rinnovabili per salvare il carbone. La Commissione ha anche proposto di far decadere una norma esistente che prevede che venga immessa in rete l'energia da fonti rinnovabili prima di quella da inquinanti centrali a carbone o nucleari

[...]

Letto 2319
0
Commenti
Leggi tutto