Villaggio Globale

Villaggio Globale, mediante un sistema di articoli connessi fra loro e scritti da scienziati, docenti universitari o da divulgatori specializzati, affronta su argomenti monotematici i problemi che preoccupano l’attuale società e stanno mettendo in pericolo la vivibilità delle generazioni future.

Qualità dell'aria

Ultime news

Ue – Le centrali elettriche uccidono più di 22mila persone

Secondo il rapporto, nel 2010 il carbone ha causato in Italia 521 morti premature, equivalenti a 5.560 anni di vita persi, e determinato la perdita di 117mila giornate di lavoro. Enel, la grande multinazionale elettrica italiana, è la quinta peggior compagnia a livello europeo, in termini di impatti sulla salute, se si includono anche le emissioni delle centrali della Slovenské Elektrárne, controllata da Enel per il 66 per cento

[...]

Letto 5908
0
Commenti
Leggi tutto

E le allergie aumentano... in classe

Muffe, batteri, umidità, pulviscolo ed altre micro particelle sono presenti in forma concentrata e statisticamente significativa proprio laddove si dovrebbe tendere ad ottenere un ambiente salubre per eccellenza in considerazione del numero di ore passate dai più piccoli al proprio interno. Un bambino su tre avrebbe problemi di tale genere o li starebbe «maturando» per via di una esposizione continua

[...]

Letto 3067
0
Commenti
Leggi tutto

Aria inquinata in tutta Europa

Violazioni dei limiti di legge su particolato, ozono e biossido di azoto. In ussemburgo, Austria, Francia, Germania, Belgio, Spagna, Irlanda e Finlandia violati i limiti di legge ed in alcuni casi in percentuale significativa. Il trasporto su strada contribuisce per circa il 40% alle emissioni di ossidi di azoto. Per quanto riguarda l'Italia, nel 2011 non ci sono stati superamenti dei limiti di legge per i quattro inquinanti della Direttiva Nec

[...]

Letto 2934
0
Commenti
Leggi tutto

Greenpeace: ripuliamo le industrie tessili inquinanti

Il ministero dell'Ambiente cinese ha diffuso una lista di oltre 400 villaggi dove l'inquinamento dovuto alla produzione industriale ha causato un'impennata delle vittime per tumore. Questa cifra supera la precedente stima di Greenpeace e di altre associazioni ambientaliste, che ne avevano identificati un centinaio. Pechino ha reso nota anche una mappa dei «villaggi del cancro», ma i dati sulla presenza di sostanze pericolose e metalli pesanti nel suolo e nell'acqua sono ancora secretati

[...]

Letto 4703
0
Commenti
Leggi tutto

Nuovo decreto sulla qualità dell'aria

Rivede il concetto di «valore limite», sopprimendo il riferimento alle conoscenze relative alle migliori tecnologie sostenibili. Viene inoltre soppressa gran parte della definizione di «misurazioni indicative», per renderla esattamente identica a quella della direttiva comunitaria

[...]

Letto 1887
0
Commenti
Leggi tutto