Villaggio Globale

Villaggio Globale, mediante un sistema di articoli connessi fra loro e scritti da scienziati, docenti universitari o da divulgatori specializzati, affronta su argomenti monotematici i problemi che preoccupano l’attuale società e stanno mettendo in pericolo la vivibilità delle generazioni future.

Navigare senza naufragare

Navigare senza naufragare (Tema: "Conquiste")

Anno XX - N. 79 – Settembre 2017 – ISSN 2039-7208

Navigare su terra sconosciuta

Mai abbiamo avuto accesso libero a così tanto sapere. Probabilmente non siamo ancora preparati a gestire questa possibilità ma indietro sarà difficile tornare. Il sapere collettivo aumenta, ma spesso quello individuale diminuisce. Perché nessuno oramai può ardire di pensare di poter verificare tutto quello che si trova in rete, in base alle proprie conoscenze

I navigatori viaggiano per mare, lasciano (...)

Ferdinando Boero, Professore di Zoologia, Università del Salento/CoNISMa/Cnr-Ismar
Leggi

Viaggiare è spesso navigare nell’ignoto...

Il mix tra navigazione di mare e navigazione web mischia il meglio e il peggio delle piraterie di ogni tempo, con poco sangue, ma con vari sversamenti di euro che inquietano i viaggiatori trattati alla stregua di polli da spennare

La navigazione è stata da sempre lo strumento principe dell'esplorazione dell'ignoto e della conquista, dagli spazi siderali alla scoperta delle (...)

Vincenzo Valenzi
Leggi

Quando si smarrisce la rotta

Spesso le nostalgie per il passato si riferiscono a trascorsi che non sempre sono stati tali da alimentare motivi di rimpianto. Tuttavia non è agevole elencare cose e situazioni del presente da tramandare a chi viene dopo di noi perché ne possa «godere» almeno quanto ne godiamo noi oggi

Come ci indica il nostro direttore Ignazio Lippolis, «La parola "navigare" (...)

Ugo Leone
Leggi

La meta è il viaggio

Una realtà, una vita per la quale vale ancora la pena rischiare, lottare, perché troppe sono le meraviglie ancora inesplorate, troppi i misteri ancora da svelare. E troppo poco è il tempo che l'esistenza ci concede per nutrire dei dubbi, delle perplessità che possano rallentarci, o addirittura fermarci

Navigare senza meta, appassionatamente per il mondo, senza timore, senza rimorsi. La (...)

Valentina Nuzzaci
Leggi