Villaggio Globale

Villaggio Globale, mediante un sistema di articoli connessi fra loro e scritti da scienziati, docenti universitari o da divulgatori specializzati, affronta su argomenti monotematici i problemi che preoccupano l’attuale società e stanno mettendo in pericolo la vivibilità delle generazioni future.

Navigare senza naufragare

Navigare senza naufragare (Tema: "Conquiste")

Anno XX - N. 79 – Settembre 2017 – ISSN 2039-7208

← Navigare nell'ignoto

La navigazione dell'uomo da Ulisse a Colombo da Icaro a Nespoli

Viaggiare è spesso navigare nell’ignoto...

Il mix tra navigazione di mare e navigazione web mischia il meglio e il peggio delle piraterie di ogni tempo, con poco sangue, ma con vari sversamenti di euro che inquietano i viaggiatori trattati alla stregua di polli da spennare

La navigazione è stata da sempre lo strumento principe dell'esplorazione dell'ignoto e della conquista, dagli spazi siderali alla scoperta delle Indie di Colombo che poi invece che la via della seta su acqua, scoprì i pellerossa e le Americhe.
Ulisse fece un errore meno grave quando usci a pescare in barca con degli amici e tornò dopo molti anni con Penelope che l'aspettava resistendo ai suoi molti pretendenti con la famosa tela. Del viaggio di Ulisse rimane tra le altre cose, la Sindrome di Ulisse, che è quel viaggio altrettanto avventuroso e pericoloso che gli uomini e le donne moderni (...)

Vincenzo Valenzi

Anteprima dell'articolo

Solo gli utenti registrati possono visualizzare questo articolo.

Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Registrati!

Tags: