Villaggio Globale

Villaggio Globale, mediante un sistema di articoli connessi fra loro e scritti da scienziati, docenti universitari o da divulgatori specializzati, affronta su argomenti monotematici i problemi che preoccupano l’attuale società e stanno mettendo in pericolo la vivibilità delle generazioni future.

Navigare senza naufragare

Navigare senza naufragare (Tema: "Conquiste")

Anno XX - N. 79 – Settembre 2017 – ISSN 2039-7208

← Navigare nell'ignoto

La nostra meravigliosa epoca

Navigare su terra sconosciuta

Mai abbiamo avuto accesso libero a così tanto sapere. Probabilmente non siamo ancora preparati a gestire questa possibilità ma indietro sarà difficile tornare. Il sapere collettivo aumenta, ma spesso quello individuale diminuisce. Perché nessuno oramai può ardire di pensare di poter verificare tutto quello che si trova in rete, in base alle proprie conoscenze

I navigatori viaggiano per mare, lasciano la terra ferma e affrontano un ambiente ostile. Ancora oggi. Normalmente si naviga nello spazio, sia esso acqueo o aereo (le navi spaziali). A terra non si naviga. Il navigare riguarda aria o acqua.
Ma c'è anche il viaggio nel tempo. Pensiamo alla luce di una stella. Quello che vediamo è il risultato di luce che ha viaggiato nello spazio e che è stata emessa a volte anche milioni di «anni luce» fa. Pensiamo a un alieno che con un telescopio, a duecento milioni di anni luce lontano da noi, guardi il nostro pianeta. (...)

Ferdinando Boero, Professore di Zoologia, Università del Salento/CoNISMa/Cnr-Ismar

Anteprima dell'articolo

Solo gli utenti registrati possono visualizzare questo articolo.

Se non sei ancora registrato, cosa aspetti? Registrati!

Tags: