Villaggio Globale

Villaggio Globale, mediante un sistema di articoli connessi fra loro e scritti da scienziati, docenti universitari o da divulgatori specializzati, affronta su argomenti monotematici i problemi che preoccupano l’attuale società e stanno mettendo in pericolo la vivibilità delle generazioni future.

Rubata l'anima dei territori

Rubata l'anima dei territori (Tema: "Emergenze irrisolte")

Anno XIX - N. 76 – Dicembre 2016 – ISSN 2039-7208

La piaga dell'erosione costiera

Nel corso del Novecento l'Italia, rispetto ad una superficie totale di circa 300.000 chilometri quadrati, ha perduto da 200 a 400 chilometri quadrati di coste sabbiose, si è «ristretta», di un millesimo della sua superficie

L'Italia ha ottomila chilometri di coste: la metà circa di queste coste è costituita da spiagge sottili, coperte di sabbia o piccoli ciottoli, l'altra metà (...)

Giorgio Nebbia, Professore emerito di Merceologia, Università di Bari
Leggi

Consumiamo 35 ettari al giorno

Il consumo di suolo, ovvero l'aumento della copertura artificiale del territorio, continua a crescere in Italia. L'Unione europea ha deciso di raggiungere l'obiettivo del suo azzeramento entro il 2050 ma, negli ultimi anni, il fenomeno ha riguardato 35 ettari al giorno con impatti negativi sui servizi ecosistemici anche in termini economici: i costi annuali aggiuntivi dovuti alle trasformazioni a livello (...)

Michele Munafò, Ispra (Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale)
Leggi

Territorio fragile e gestione improvvisata

La reazione finora più comune è stata basata sulla logica dell'emergenza, che ha relegato l'azione unicamente dopo l'evento, con rimedi, opere e provvedimenti legislativi quasi sempre in situazioni di somma urgenza. Negli ultimi anni la vera urgenza che si palesa è la necessità di una politica programmatica di governo del territorio

La varietà e il fascino del paesaggio italiano dipendono (...)

Paola Salvati e Cinzia Bianchi, Cnr-Irpi
Leggi