Villaggio Globale

Villaggio Globale, mediante un sistema di articoli connessi fra loro e scritti da scienziati, docenti universitari o da divulgatori specializzati, affronta su argomenti monotematici i problemi che preoccupano l’attuale società e stanno mettendo in pericolo la vivibilità delle generazioni future.

Territorio

Diluvia! E si scopre l'utilità delle lame ma...

A Molfetta non servono le «grandi opere», non serve la cementificazione selvaggia del territorio. Né serve realizzare muri: una diga nelle lame, i canaloni artificiali in sostituzione delle lame naturali, i giganteschi bacini di accumulo che consumerebbero ancora la risorsa suolo preziosa e già a rischio, queste alcune proposte politiche al rischio idrogeologico

[...]

Letto 2942
0
Commenti
Leggi tutto

24 milioni di italiani vivono in aree ad elevato rischio sismico

Edifici strategici come scuole ed ospedali devono essere messi in sicurezza verificandone lo stato di salute delle strutture e controllando la positiva interazione della struttura con la geologica del sito che non riguarda esclusivamente la natura del terreno, ma le possibili evoluzioni di esso, connesso ai rischi derivanti dalle situazioni locali che rendono ogni sito diverso dall?altro

[...]

Letto 3388
0
Commenti
Leggi tutto

Terremoto: il supporto dei satelliti

Il Centro spaziale di Matera di e-Geos, è una delle tre stazioni del Segmento principale di Terra del programma Copernicus. Il servizio, operativo 24 ore su 24 e per 365 giorni l?anno, ha una capacità produttiva dedicata alle situazioni di crisi (alluvioni, terremoti, incendi, disastri tecnologici). Copernicus è, ad oggi, il più ambizioso progetto mai realizzato nel campo dell?osservazione e monitoraggio della Terra

[...]

Letto 4127
0
Commenti
Leggi tutto

Il sisma ha abbassato il suolo di 20 cm

Ricercatori Cnr e Ingv hanno individuato la faglia sorgente del sisma di Amatrice analizzando i movimenti permanenti del terreno individuati con il satellite giapponese Alos 2. È stato evidenziato un abbassamento del suolo a forma di cucchiaio, con un valore massimo di circa 20 centimetri nell?area di Accumoli. La faglia sorgente del terremoto di Amatrice si colloca a pochi chilometri di profondità nella zona compresa tra Amatrice e Norcia

- La magnitudo non è utilizzata per [...]

Letto 3336
0
Commenti
Leggi tutto

Sigea: impegnare associazioni anche nella sensibilizzazione

Oltre allo splendido lavoro di soccorso svolto in questi momenti dalle Associazione di volontariato si propone di valorizzare l?associazionismo tecnico-scientifico; a tal fine la Sigea suggerisce alle Istituzioni un coinvolgimento delle Associazioni culturali tecnico-scientifiche per elaborare nuove strategie volte anche a definire campagne di sensibilizzazione della popolazione per comportamenti di autoprotezione dei cittadini. «Proponiamo di definire in aree campione protocolli utili al miglioramento delle condizioni di resilienza in prospettiva sismica»

[...]

Letto 4032
0
Commenti
Leggi tutto
foto Ingv

Tutta colpa della mancata prevenzione

Una scossa di terremoto avvertita distintamente in tre regioni del Centro Italia, in una zona ad alta sismicità. Intervista al prof. Alessandro Martelli. «Bisogna premere, premere, premere e bisogna essere ottimisti. Gli italiani devono svegliarsi e pretendere sicurezza; la politica non si sveglia perché se gli italiani non pretendono tutela la politica si «adegua» volentieri a questa richiesta»

[...]

Letto 3629
0
Commenti
Leggi tutto
foto di Davide Deleonibus

Si può ancora fotografare la Puglia...

Scadono il 30 settembre i termini per il concorso fotografico «Passeggiando tra i Paesaggi Geologici della Puglia», a cura dell'Ordine dei Geologi della Puglia e della Sigea - Sezione Puglia con il patrocinio della Regione Puglia. Saranno premiati i primi 4 classificati di ogni sezione, per un totale di dodici foto

[...]

Letto 3252
0
Commenti
Leggi tutto
foto di A. Fiore

Il mea culpa della Regione Puglia in tema di Ipogei pugliesi

L?Atto evidenziala l?esistenza, in regione Puglia, di una legge organica per quanto riguarda la tutela e la valorizzazione del patrimonio geologico e speleologico, ossia la Legge regionale 4 dicembre 2009, n. 33 la quale definisce i «geositi ipogei», ovvero tutti quegli ambienti sotterranei che, per le loro caratteristiche morfologiche intrinseche, per la natura delle rocce nelle quali sono scavate, per quello che contengono o per l?uso che ne è stato fatto dall?uomo nel tempo, come [...]

Letto 4693
0
Commenti
Leggi tutto

Legge Ipogei, una bozza più che un ddl

Apprezzabile la volontà di valorizzare la Puglia sotterranea, ma serve più conoscenza e la tutela non sempre va d'accordo con il turismo. Dell'Aquila: «è troppo generica ciò comporta che qualsiasi cantina e pozzo siano considerati e coinvolti in questa proposta di legge. Nel testo presentato, non si tiene conto della legislazione nazionale e regionale e quanto fatto sin ora. La proposta di legge demanda la salvaguardia e valorizzazione ai Comuni, assolutamente impreparati ad affrontare problemi [...]

Letto 5707
0
Commenti
Leggi tutto
foto di Raffaella Casalino

Torna «Passeggiando tra i Paesaggi Geologici della Puglia»

Il Concorso fotografico è alla 7a edizione. È totalmente gratuito. Possono partecipare tutti coloro che sono interessati a condividere le emozioni ricevute attraverso la rappresentazione di uno degli aspetti dei «paesaggi geologici» della Puglia. Riprese a volte estemporanee e inattese, spesso realizzate durante passeggiate o lavori di rilevamento, quando si prova un forte desiderio di non perdere quella forma, quel cromatismo, quel bel gioco bizzarro e irripetibile di forme ed ombre che solo la natura [...]

Letto 4318
0
Commenti
Leggi tutto