Villaggio Globale

Villaggio Globale, mediante un sistema di articoli connessi fra loro e scritti da scienziati, docenti universitari o da divulgatori specializzati, affronta su argomenti monotematici i problemi che preoccupano l’attuale società e stanno mettendo in pericolo la vivibilità delle generazioni future.

Territorio

Rivivono gli ulivi del Salento... e ora?

Una brutta pagina da approfondire. Evitato un intervento massiccio di fitofarmaci ed una eradicazione di massa. Ed ora la Regione Puglia deve d'urgenza fermare i 2 milioni di euro stanziati ai consorzi di bonifica, nel quadro della quarantena, per il biocidio della flora dei canali, che son i rivi, i fiumi di Puglia, dove vi è il rischio non solo del taglio meccanico dei canneti, che rinascono, ma anche dell'uso della chimica. La biodiversità va [...]

Letto 2796
0
Commenti
Leggi tutto

La città smart è una realtà

Non ci sono città italiane nella Top ten mondiale delle metropoli più smart. Il caso di Barcellona. L'esempio di Nizza che nell'arco di meno di un biennio è riuscita a ridurre i costi dell'elettricità comune dell'80%, ad abbattere i costi della gestione della burocrazia per i servizi pubblici, ha aumentato l'incasso dei parcheggi del 35% ed ha migliorato la qualità dell'aria

[...]

Letto 2040
0
Commenti
Leggi tutto

Radioattività, la rete dei controlli condivisi

Il Sistema nazionale della protezione dell'ambiente (Ispra-Arpa-Appa), dell'Istituto superiore di sanità, del ministero della Salute, dell'Enea, della Croce rossa italiana e degli Istituti Zooprofilattici Sperimentali. Si rafforzano i controlli sulla radioattività ambientale in Italia. Entro il 2018 il recepimento delle nuove Direttive Ue sulla prevenzione dei rischi da radiazioni ionizzanti

[...]

Letto 3019
0
Commenti
Leggi tutto

Le nostre pinete in pericolo

Il M. feytaudi è originario delle regioni atlantiche dell'areale naturale del pino marittimo (Francia, Spagna, Portogallo, Marocco) nelle quali l'insetto non reca alcun danno. A partire però dal 1950, l'introduzione della cocciniglia nella Francia di Sud-Est e poi, in seguito, in Liguria fino alla Toscana e alla Corsica, ha trovato invece in queste regioni condizioni climatico-ambientali ottimali per l'avvio di una fase epidemica del fitomizo rivelatasi assai distruttiva per il pinastro

[...]

Letto 2845
0
Commenti
Leggi tutto

Arriva la prevenzione al dissesto idrogeologico

Dopo 30 anni pronte le Linee guida per la prevenzione e il contrasto. Via libera ad interventi strutturali e nuove opere previste come obbligo dallo Sblocca Italia dei «contratti di fiume» per riqualificare e rinaturalizzare tratti fluviali. «Il Governo per la prima volta cambia pagina e sta investendo nel ciclo finanziario 2015-2020 circa 7 miliardi e trasformando in cantiere gli oltre 2 miliardi recuperati dai fondi non spesi negli ultimi 15 anni contro frane, alluvioni [...]

Letto 3482
0
Commenti
Leggi tutto
foto di A. Perrini

Bandiera Blu per 280 spiagge

Bandiera Blu è un eco-label volontario assegnato alle località turistiche balneari che rispettano criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio avendo come obiettivo principale quello di indirizzare la politica di gestione locale, di numerose località rivierasche, verso un processo di sostenibilità ambientale

[...]

Letto 3510
0
Commenti
Leggi tutto

Stop al consumo di suolo

Chiedono, che dopo ben 15 mesi dalla presentazione del disegno di legge sia finalmente approvato al più presto in prima lettura per il Contenimento del consumo di suolo e riuso del suolo edificato (AC 2039) in Commissione per poi passare all'Aula di Montecitorio e che venga garantita una corsia preferenziale per la sua rapida approvazione anche al Senato

[...]

Letto 3332
0
Commenti
Leggi tutto

Cementificato il 20% delle coste

Ricoperte anche aree protette, zone a pericolosità idraulica e rive di fiumi e laghi. In un solo anno, oltre 100.000 persone hanno perso la possibilità di alimentarsi con prodotti di qualità italiani. Nella classifica delle regioni «più consumate», si confermano al primo posto Lombardia e Veneto, mentre alla Liguria vanno le maglie nere della copertura di territorio entro i 300 metri dalla costa. In 5 anni (2008-2013), sono state emesse 5 milioni di tonnellate di [...]

Letto 3308
0
Commenti
Leggi tutto