Villaggio Globale

Villaggio Globale, mediante un sistema di articoli connessi fra loro e scritti da scienziati, docenti universitari o da divulgatori specializzati, affronta su argomenti monotematici i problemi che preoccupano l’attuale società e stanno mettendo in pericolo la vivibilità delle generazioni future.

  •  In orbita la nuova «sentinella spaziale» europea

    Lanciato Sentinel 5P dalla rampa del cosmodromo russo di Plesetsk

    In orbita la nuova «sentinella spaziale» europea

    Il satellite ha a bordo lo strumento all'avanguardia Tropomi, per la mappatura di una moltitudine di gas traccia come diossido di azoto, ozono, formaldeide, anidride solforosa, metano, monossido di carbonio e aerosol, che influenzano l'aria che respiriamo e il nostro clima. Con un raggio di azione di 2.600 chilometri mapperà ogni giorno l'intero pianeta

  • Anche i Grandi producono fake news

    A proposito...

    Anche i Grandi producono fake news

    Trump ha dichiarato: «la guerra al carbone è finita». Putin quando era riluttante a firmare il Protocollo di Kyoto affermò che con l'aumento delle temperature si sarebbe risparmiato in cappotti. E se gli accordi sono lontani non resta che riflettere sulla possibilità «intanto» di adattarsi alle situazioni che mutano per convivere con i mutamenti e difendersi dai rischi

  •  «Non gettare via le foreste»
  • Belize, ecco quanto perde se muore la barriera corallina

    Sos dal Wwf

    Belize, ecco quanto perde se muore la barriera corallina

    Sono oltre 19 milioni di dollari l’anno come profitti economici portati dalle attività turistiche e ricreative. Si tratta di un contributo significativo dal punto di vista socio-finanziario e che riflette solo in parte i benefici economici totali per il paese. Per la prima volta in un report il valore economico che ruota intorno alla barriera corallina del Belize

  • Sul Golfo di Taranto l’attenzione della ricerca

    Una società più informata è una società più coinvolta

    Sul Golfo di Taranto l’attenzione della ricerca

    L'ing. Diana De Padova ha presentato l'attività svolta dal gruppo di ricerca del prof. Michele Mossa, attività che consiste nell'utilizzare modelli matematici per prevedere la circolazione marina, la messa in sospensione o la sedimentazione di particelle inquinate in mare, la diffusione di inquinanti al fine di fornire delle mappe di rischio di ausilio al sistema di monitoraggio dell'ambiente marino e di supporto alla valutazione di possibili tipi di azione/intervento

Cultura

Altri articoli

Clima

Altri articoli

Politica&Ambiente

Altri articoli

Attualità

Altri articoli

Energia

Altri articoli

Territorio

Altri articoli

Trimestrale di Ecologia

Navigare senza naufragare

Navigare senza naufragare Tema: "Conquiste"

Anno XX - N. 79 – Settembre 2017 – ISSN 2039-7208